sss

Evento

231308802-7dbd7cd7-74db-4557-83f9-5fb6fffb8a35

Doppio appuntamento oggi con “L’amica geniale”.

Alle 15.00, l’episodio “Le metamorfosi” ci farà conoscere le due amiche, ormai adolescenti, alle prese con le insicurezze legate a un delicato momento di passaggio in cui tutto cambia, dal proprio corpo alla percezione di sé stesse.

L’adolescenza porta anche un altro cambiamento importante in Lila, che dà il titolo al secondo episodio, “La smarginatura”. 
Concetto centrale nel romanzo di Elena Ferrante, la “smarginatura” è una sensazione che Lila proverà più volte nella sua vita, a partire dalla notte di Capodanno del 1958: 
«il 31 dicembre del 1958 Lila ebbe il suo primo episodio di smarginatura…in quelle occasioni si dissolvevano all’improvviso i margini delle persone e delle cose». La smarginatura è la perdita dei contorni definiti, in una persona, in una situazione, è il restare, appunto, senza margini, quando si profila un cambiamento inatteso. Senza confini, con un’identità sfilacciata, le persone, le situazioni, lasciano trapelare qualcosa di irrimediabile: le smarginature di Lila fanno paura a Elena e viceversa. Riusciranno le due amiche a mantenere salda la loro amicizia nonostante le molte ombre che ci sono dentro e tra loro? Venite a farci compagnia per saperlo!